Studenti contro le mafie

condividi su

STUDENTI CONTRO LE MAFIE☀️
Il 21 Marzo al fianco di Anymore Onlus e Libera a Messina – Presidio “Nino e Ida Agostino” per la Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

Abbiamo partecipato come studenti e cittadini per ribadire che non lasceremo nessuno spazio alle mafie nel nostro territorio. Vogliamo un Paese che abbracci una cultura profonda della legalità, che la pratichi giorno per giorno, a partire dai luoghi della formazione.
Serve lottare per una società equa e giusta quotidianamente, con tutti gli strumenti che abbiamo, con la cultura e l’istruzione pubblica, con l’impegno e la politica.
A Messina abbiamo preso parte alla lettura dei nomi delle vittime innocenti in un bene confiscato alla mafia, dove si realizzerà il progetto “SARAJ – aggregazione in movimento” di cui siamo partner al fianco di Anymore Onlus.
L’obiettivo è quello di ridare nuova vita ad uno spazio confiscato, per la socialità e la partecipazione attiva
L’esercizio della memoria viva continuerà da domani attraverso l’impegno concreto per costruire spazi di partecipazione e giustizia sociale.